Day Three

All’epilogo anche il “Day 3” del Summer Basket 2013,giornata piena di spettacolo e sorprese, per entrambe le categorie. Il primo match dell’under 21 ha visto affrontarsi i DI Mille e una notte e i Nani,entrambi all’esordio in questo torneo con i primi che hanno avuto la meglio (58-51) grazie ad un Lisi concretissimo soprattutto nella seconda frazione di gioco (M.V.P. Lisi-Viscusi). A seguire un altro esordio,quello dei Lino Mevi Boys di capitan Stravato che però hanno dovuto arrendersi 42-33 ai già rodati Open Cube (M.V.P. Caridà-Russo). Nella partita successiva gli Young Money e il Picano team si sono dati battaglia per assicurarsi un posto nella fase successiva del torneo,con il team di Picano che riesce a spuntarla solamente agli shootout grazie alla freddezza di Zangrillo (M.V.P. Zangrillo-Calderone) Nell’ultima partita della categoria under21 di nuovo i Di Mille e una notte,i quali riescono a sopraffare i Nandina’s Boys (46-43) solo nei minuti finali grazie ai centimetri di Ferraiuolo. (M.V.P. Ferraiuolo-Martini)
Ad aprire le danze della categoria over21 ci hanno pensato i Black&White,i quali hanno avuto la meglio sugli Shohoku con il punteggio di 40-28 (M.V.P. Dias-Giampaolo). Vittoria abbastanza in scioltezza nella gara seguente per i 4 dell’Ave Maria che sfruttando i centimetri di pampena e la mano calda di cappuccia riescono a sopraffare La Pagliola 46-33 (M.V.P. Cappuccia-Cianciaruso) Larga vittoria invece per i Jayhawks ai danni dei Gallo’s Boys (47-23) con Toscano a fare la voce grossa sia in attacco che in difesa. (M.V.P. Toscano-Parasmo). Nella quarta partita di categoria i fantastici 4 non hanno problemi con gli Epic,regolati 39-24 (M.V.P. Saccoccio-Albano) Bellissima partita,la migliore della serata, tra i 4 sfigati e gli EX che con molto agonismo e sportività si sono dati battaglia fino al fischio finale,che ha visto vincitori con il punteggio di 31-29 gli EX grazie alla buona serata di Bonaventura (M.V.P. Bonaventura-Chirco). Delude un po’ invece in termini di spettacolo l’ultima partita del “Day 3”,quella tra i TerminAtor e gli Annata ’77,caratterizzata da basse percentuali al tiro e un gioco molto fisico,soprattutto sotto canestro,dove grazie alla mole di mancini i ragazzi dell’Annata ’77 sono riusciti a battere Terminio&Co. 23-18. M.V.P. (Mancini-Palmieri).
Vi diamo appuntamento a mercoledì 7 agosto in piazza monsignor di Liegro. Dalle ore 16:30 corsi gratuiti per i bambini dai 6 ai 12 anni e a seguire tanto spettacolo e divertimento, vi aspettiamo!