Saluti!

Giunta a conclusione la seconda edizione del Summer Basket, l’evento organizzato dal Basket Serapo, patrocinato dal comune di Gaeta, in data 3-11 agosto presso Piazza Monsignor Di Liegro. Più di una settimana dedicata allo spettacolo del basket 3vs3 che ha visto protagoniste 30 squadre formate da atleti di tutto il sud pontino e non solo.

Svolte in data 11 agosto le finali che vedevano confrontarsi, per la categoria Under21, i Nandina Boys e i Los Mogiojos. Questi ultimi hanno la meglio con il punteggio di 49-37 con uno strepitoso  Daniele Toscano premiato M.V.P della finale. Ai campioni della prima edizione, i Lino Mevi Boys, va il gradino più basso del podio, dopo aver sconfitto con il punteggio di 56-51 i Di Mille e una notte.

Per gli Over21, invece, si proclamano campioni i favoriti Jayhawks che rispettano i pronostici della vigilia battendo i BlackandWhite in una spettacolare finale decisa solo dalle triple di Matteo Caridà e dai numeri dell’MVP Salvatore Leccese che recupera la palla decisiva decretando la vittoria per i suoi. Nelle file dei BlackandWhite ottima prova del collettivo Longobardi-La Mura-Capasso ai quali pesa l’assenza di un quarto uomo come Alessandro Dias. Terzo posto che va di diritto ai fantastici 4 con le buone prestazioni di De Vellis e del solito Saccoccio che si aggiudicano la finalina con il punteggio di 39-32 contro i Maghetto boys.

Oltre ai tornei di categoria 3 contro 3, gli organizzatori, Marco Tribuzio, Mario Vagnati, Gianluca Ioime, Ivan Nardella e Stefano Chinappi hanno dedicato una giornata intera al divertimento. Infatti tutti gli atleti si sono sfidati tra loro in gare di abilità. Il livello più alto di spettacolo è stato raggiunto durante il memorial Veronica Terracciano, partita tra una rappresentativa americana e i migliori giocatori del Summer Basket 2013. Match concluso solamente ai supplementari con la vittoria a stelle e strisce.

Non solo basket in questa edizione. Lo staff ha deciso di inserire iniziative socio-ambientali in collaborazione con la Cooperativa La Valle di Gaeta e l’Ass. Impronte Verdi. Le lezioni si sono svolte nella struttura della cooperativa, più idonea ad attività sportive, nei giorni 6-8-9 agosto e i ragazzi dell’organizzazione sono entusiasti di aver vissuto questa esperienza. Queste le parole di Mario Vagnati: :“Un avventura indimenticabile con questi ragazzi eccezionali. Vedere il sorriso sui loro volti e la voglia di divertirsi insieme a noi è stato stupendo. Ammetto di essermi emozionato al momento della premiazione, le parole a noi rivolte ripagano il nostro impegno e i nostri sacrifici nell'organizzazione del Summer Basket. Siamo entusiasti di questa avventura e speriamo che questa collaborazione durerà anche per i prossimi anni.

Collaborazione nata anche con Larry Trimmer, amministratore della pagina Facebook “Quelli del panino di Ninotto”, che non ha mai fatto mancare il suo supporto in questa edizione, aiutando lo staff sotto tutti gli aspetti dell’organizzazione.

Ringraziamo tutti gli sponsor che con il loro contributo hanno permesso la realizzazione del Summer Basket 2013: Minibar Lusicar, Bruschi, Lido Ariana, EL.CO Impianti di Cosmo Traniello, Lido Nave di Serapo, Lido Viareggio,Gelateria Il Molo, Lido La Perla, Ristorante Il Mandracchio, Lido Luna Rossa, Ristorante Tanino, Ottica del Lungomare, Officina Tessile, Il Gazebo, I viaggi di Kilroy, Lido Serapide, Kosmo Elettronica, Beach Bar, Simone Parrucchiere, Brio Bar, Autoscola Sacchetti Nardoni, Macelleria Di Fonzo, La boutique delle carni, Bar Uno, Macelleria Ciano, Rendez Vous, La serretta, Rosa, Hotel Serapo, Base Nautica Flavio Gioia, Compro Oro, Sigma.

 Gratitudine che va soprattutto al comune di Gaeta al sindaco Dott. Cosmo Mitrano, al delegato allo Sport Luigi Ridolfi e al delegato ai grandi eventi Dino Pascali, che ci hanno dato l’opportunità di divertirci nella location più rinomata di Gaeta, Piazza Monsignor Di Liegro.